Le migliori creme solari del 2019

L’estate si è ormai insediata a pieno regime e tantissimi italiani stanno passando le vacanze in qualche località marittima. Anche tra chi lavora, tante persone non vogliono rinunciare ad una giornata di mare nel weekend. Ma state usando la protezione solare?

Molte persone vogliono portare a casa un’abbronzatura perfetta e spesso non fanno uso della protezione solare quando vanno in spiaggia, ma gli studi medici parlano chiaro: un’eccessiva esposizione al sole può causare tumori della pelle ed altre malattie dermatologiche gravi, soprattutto in soggetti geneticamente predisposti. Inoltre, il sole provoca un invecchiamento precoce della pelle con l’insorgenza di rughe, macchie e secchezza cutanea.

In questo articolo approfondiamo meglio l’argomento della protezione solare: continuate a leggere se volete saperne di più sulle caratteristiche chiave di una crema solare ideale e se cercate suggerimenti sulle creme solari migliori di quest’estate.

Perché usare la crema solare?

Molti sono convinti che la crema solare vada usata solamente alla prima esposizione al sole in spiaggia e che nei giorni successivi la pelle si protegga “da sola”. Non a caso molti italiani pensano che chi ha la carnagione scura, o chi è molto abbronzato, non abbia bisogno di applicare alcuna protezione solare, e che questo prodotto sia esclusivo per bambini piccoli e pelli molto chiare o delicate. Niente di più sbagliato, perché purtroppo l’esposizione al sole prolungata fa male alla pelle (e alla vista!).

Il melanoma cutaneo – la forma più aggressiva di tumore della pelle – è il terzo tumore più frequente negli italiani al di sotto dei 50 anni.

Qualsiasi dermatologo vi confermerà che il sole fa bene alle ossa e aiuta a produrre vitamina D, ma esporsi alle ore più intense di irraggiamento solare è molto pericoloso.

Dunque prendere il sole sì, ma con attenzione e usando le dovute precauzioni. Armiamoci di buon senso e pazienza e vediamo subito alcuni punti importanti da ricordare:

  1. applicare sempre la crema solare prima di esporsi al sole, meglio se 15 minuti prima di andare in spiaggia e non quando si è già arrivati all’ombrellone come fanno in molti;
  2. applicare la crema su tutto il corpo, prestando attenzione a viso, collo, mani e piedi, spalle e schiena, poiché sono le zone del corpo più colpite dal sole, e in queste zone può concentrarsi la maggior parte dei nei, che vanno assolutamente protetti;
  3. evitare le ore più calde: la parte della giornata compresa tra le 11 di mattina e le prime ore del pomeriggio è quella in cui l’incidenza solare è maggiore e in cui sarebbe da evitare l’esposizione solare diretta;
  4. usare sempre occhiali da sole, meglio se grandi, per proteggere non solo gli occhi ma anche la pelle attorno ad essi, che è molto sottile e delicata; in alternativa usare un cappello o una visiera;
  5. i fototipi più chiari – chi ha la pelle molto chiara, occhi chiari e capelli biondi/castano chiaro, e spesso efelidi e numerosi nei – dovrebbe usare sempre una protezione 50;
  6. i fototipi più scuri possono usare una protezione 30 ma mai esporsi senza crema solare per alcun motivo;
  7. la crema solare va usata anche quando siamo abbronzati: la produzione di melanina non è altro che la risposta della nostra pelle per proteggersi dal sole, ma non è sufficiente a schermare dai raggi UVA e UVB. Inoltre la crema solare non impedisce l’abbronzatura, semplicemente la rallenta e la rende meno pericolosa;
  8. la crema solare va usata entro il periodo riportato sulla confezione: solitamente la scadenza è dopo 12 mesi, ma l’esposizione al sole può deteriorare il prodotto. Dunque consigliamo sempre di usare una crema durante la stagione estiva e comprarne una nuova l’anno successivo.

Le creme solari sono dannose per la pelle?

Assolutamente no! Le creme solari sono progettate per proteggere la pelle dalle radiazioni solari pericolose, ovvero dai raggi UVA e UVB. Le prime – le radiazioni UVA – penetrano in profondità nella pelle, facendole perdere elasticità e causando l’insorgenza di rughe. Le radiazioni UVB, le più pericolose, agiscono in superficie ustionando la pelle.

Entrambe le tipologie di radiazione indeboliscono la pelle e, a lungo andare, su un soggetto non protetto possono causare l’insorgenza di malattie cutanee gravi.

Entrambe le tipologie di radiazione indeboliscono la pelle e, a lungo andare, su un soggetto non protetto possono causare l’insorgenza di malattie cutanee gravi.

Per questo è necessario usare creme solari ad ampio spettro, ovvero con un SPF (Sun Protection Factor) alto, possibilmente uguale o superiore a 30, e che protegga contro entrambe le tipologie di radiazione.

Molti scettici dell’ultima ora hanno sollevato questioni sull’incidenza di tumori della pelle in soggetti che fanno uso di creme solari. Non fatevi abbagliare dalle coincidenze e dalle percentuali: infatti gli individui che fanno maggiormente uso di creme solari sono quelli con fototipo molto chiaro, che di conseguenza sono maggiormente a rischio di tumori cutanei. Inoltre, per queste persone il rischio di scottature è altissimo e le ustioni sono il primo step verso una possibile insorgenza di tumore, il quale è curabile nella maggior parte dei casi.

Altri hanno messo in dubbio la capacità di un individuo di produrre sufficiente vitamina D nel momento in cui fa uso di creme solari. Niente di più ridicolo, poiché esporsi al sole usando una protezione solare non ferma in nessun modo la produzione di vitamina D da parte del nostro organismo!

Da ricordare poi che la protezione solare non dovrebbe essere un prodotto esclusivo dell’estate o della vacanza al mare: il sole c’è sempre, tutto l’anno, anche se non lo vediamo perché magari il cielo è coperto o piove. Sarebbe una buona abitudine usare una crema con filtro solare tutti i giorni, per proteggere la pelle in maniera preventiva ed evitare brutte sorprese.

La migliore crema solare del 2019

Australian Gold 30 SPF Lotion + Bronzer

australian gold spf 30 crema upside-down + bronzer 237 ml

Compra su Amazon

La Australian Gold è da anni un marchio noto a tutti per la produzione di creme solari e abbronzanti di altissima qualità. Con la lozione solare a protezione 30 avrete la protezione di cui avete bisogno per stare sotto al sole e abbronzarvi in sicurezza senza temere i danni delle radiazioni solari. Soprattutto per chi ha la pelle molto chiara e delicata, la lozione Australian Gold è la soluzione ideale per l’estate.

La formula è arricchita con estratti di caffè kona, che contrasta i radicali liberi, ed oli estratti da piante australiane contenenti alte concentrazioni di vitamina C e vitamina E.

Senz’altro la lozione solare migliore per proteggere la vostra pelle quest’estate.

Pro:

  • non contiene paraffina
  • non unge
  • senza alcol
  • ricco di estratti botanici
  • resistente all’acqua

Contro:

  • nessuno

La migliore crema con protezione 50

Avène Spray SPF 50+

latte solare spray spf 50+ protezione molto alta 200 ml

Compra su Amazon

Per chi cerca una protezione solare alta, efficace ma allo stesso tempo leggera, Avène ha ideato una crema solare in versione spray: la texture risulta leggera, facile da applicare e stendere sulla pelle, non unge e offre una protezione ad altissimo spettro.

Ideale per i fototipi 1 e 2, per tutte le pelli sensibili e soggette a ustioni, scottature e reazioni allergiche. Un complesso di sostanze attive fotoprotettive unite all’azione antiossidante del pre-tocoferolo, e all’effetto benefico dell’acqua termale.

Un altro prodotto di alta qualità che protegge la pelle a lungo.

Pro:

  • non unge
  • protezione 50+
  • ideale per pelli sensibili e molto chiare
  • resistente all’acqua
  • dona un’abbronzatura sana e uniforme

Contro:

  • nessuno

La crema solare per pelli sensibili

Bionike Defence Sun Latte Spray SPF 30

BioNike Defence Sun Latte Spray Protezione Alta (SPF  30) - 200 ml.

Compra su Amazon

Se avete la pelle molto sensibile e cercate un prodotto di farmacia, non potete sbagliarvi con Bionike, marca nota per la sua vasta gamma di prodotti antiallergici e senza nichel.

Il Latte Spray Defence Sun contiene il Pro-Repair Complex, un brevetto di sostanze attive che proteggono la pelle dall’azione dei radicali liberi. Si tratta di una protezione solare fisica, che crea un film protettivo sulla pelle senza però ungere o lasciare aloni spiacevoli.

Inoltre la presenza di niacina e vitamina E contrasta il danno cellulare delle radiazioni UV.

Un altro prodotto ottimo che consigliamo alle pelli più esigenti.

Pro:

  • non unge, leggero sulla pelle
  • protegge da raggi UVA e UVB
  • tecnologia Network Expert che crea uno strato protettivo
  • con beta-glucano e carnosina per difendere l’epidermide
  • facile da applicare con erogatore spray

Contro

  • nessuno

La crema solare bio

Alkemilla Crema Solare SPF 50+

Alkemilla Crema Solare Alta Protezione 50+ - 150 Ml

Compra su Amazon

Per chi di voi cerca una crema solare da erboristeria, vi segnaliamo quella della Alkemilla: una crema leggera, naturale ma ad alta protezione, che scherma contro raggi UVA e UVB. La crema ha una profumazione delicata e per niente fastidiosa, e garantisce un’ottima copertura nei giorni di sole più intenso senza però ungere o lasciare patine bianche sgradevoli.

Una bellissima novità nel campo della cosmesi bio che rispetta l’ambiente e protegge la pelle idratandola allo stesso tempo. Promossa a pieni voti!

Pro:

  • protezione 50+ UVA/UVB
  • non unge
  • si spalma facilmente
  • profumo delicato al cocco
  • ingredienti naturali
  • molto idratante, può sostituire la crema giornaliera nei mesi estivi

Contro:

  • nessuno

La crema solare contro l’invecchiamento

L’Oreal Sublime Sun Cellular Protect SPF 30

L'Oréal Paris Sublime Sun Cellular Protect, Latte Solare Protezione Cellulare IP 30, 200 ml

Compra su Amazon

Il latte solare Cellular Protect della L’Oreal non è semplicemente una crema solare ma piuttosto un vero e proprio trattamento anti-invecchiamento. I filtri avanzati Mexoryl SX e la formula arricchita con estratti di gelsomino e vitamina E proteggono la pelle contro i danni causati dalle radiazioni solari, prevenendo l’insorgenza di rughe, macchie solari e disidratazione profonda.

Il latte solare L’Oreal non unge e protegge anche le pelli più sensibili. Consigliatissimo a tutti per un rapporto qualità/prezzo davvero eccellente.

Pro:

  • filtro avanzato UVA/UVB
  • non unge
  • profumazione delicata
  • adatto alle pelli più sensibili
  • protegge contro i 6 segni dell’invecchiamento solare
  • dà un’abbronzatura sana e graduale

Contro:

  • nessuno

La crema spray per bambini e per pelli chiare

Garnier Ambre Solaire Advanced Sensitive SPF 50+

Garnier Ambre Solaire Crema Solare Advanced Sensitive, Protezione Solare in Spray senz'Alcool, Effetto Pelle Asciutta IP50+, 200 ml

Compra su Amazon

La Garnier offre una protezione solare in formato spray, con effetto nebulizzatore e una texture leggera, per un effetto “pelle asciutta” anche dopo più applicazioni. Questa protezione solare è stata ideata per le pelli più sensibili, ovvero quelle con fototipo 1 o 2, e per le pelli dei più piccoli, che spesso non gradiscono l’applicazione della crema solare.

La protezione spray è senza profumo, senza coloranti e ipoallergenica, resiste all’acqua e protegge dal fotoinvecchiamento causato dagli infrarossi. Una soluzione ideale per tutta la famiglia.

Pro:

  • formato spray facile da stendere
  • protegge contro UVA, UVB e UVA lunghi
  • senza coloranti e parabeni
  • ipoallergenico
  • non unge e si assorbe subito

Contro:

  • nessuno

La soluzione contro gli eritemi

Rilastil Sun System SPF 50+

Rilastil Sun Sys Ppt 50+ Transparent - 200 ml

Compra su Amazon

La Rilastil produce creme di alta qualità contro l’invecchiamento cellulare. Anche nella linea solari, lo spray Sun System si rivela un ottimo prodotto per proteggere la pelle dai raggi solari e allo stesso tempo nutrire la pelle con azione elasticizzante. Si tratta di un’emulsione trasparente finemente nebulizzata consigliata alle pelli più sensibili.

Il sistema PPT protegge dall’insorgenza di eritemi solari e funziona anche sulla pelle bagnata. Prodotto consigliato ad un ottimo prezzo.

Pro:

  • scherma dai raggi UVA/UVB
  • facile da applicare con spray nebulizzatore
  • non unge
  • anti-eritema solare

Contro:

  • se non applicato correttamente sulla pelle, su alcuni indumenti potrebbe lasciare un alone giallastro

La crema solare in formato famiglia

Nivea Sun Protect & Hydrate SPF 30

Nivea Sun Spray Latte Solare Idratante Protect & Hydrate FP30 Protezione Alta, 300 ml

Compra su Amazon

Se siete al supermercato e improvvisamente vi torna in mente che non avete ancora comprato una crema solare per le vostre giornate al mare, troverete sicuramente una buona soluzione nello spray solare Nivea Sun Protect & Hydrate: i filtri UVA e UVB vi proteggeranno efficacemente dai danni del sole in un formato spray facile da applicare.

Questo prodotto è ipoallergenico e ideale per tutta la famiglia. Sicuramente una soluzione giusta sia per la vostra salute che per il vostro portafoglio.

Pro:

  • filtri UVA/UVB
  • formato economico
  • facile da stendere sulla pelle
  • ideale per le pelli delicate
  • idrata la pelle in profondità

Contro:

  • può lasciare macchie gialle sui vestiti

Il latte solare classico

Garnier Ambre Solaire Latte Protettivo SPF 30

Garnier Ambre Solaire Latte Protettivo Idratante con Burro di Karitè, Protezione Alta IP30, 200 ml

Compra su Amazon

Finiamo la nostra classifica di creme solari con un prodotto intramontabile, il classico latte protettivo della Garnier, che da anni è la prima scelta di tantissimi frequentatori abituali delle spiagge italiane. Un prodotto super leggero, che non unge e resiste all’acqua, in un formato famiglia economico e adatto a tutti i tipi di pelle.

Il latte solare Garnier protegge da raggi UVA, UVB e dall’azione degli infrarossi sugli strati più profondi della pelle. Consigliatissimo per chi vuole spendere poco ma sentirsi protetto nelle giornate di sole più intenso.

Pro:

  • leggero sulla pelle, non unge
  • formula ipoallergenica
  • senza profumo nè parabeni
  • ottimo prezzo

Contro:

  • può ungere i vestiti

In conclusione… avete scelto la vostra crema solare?

Ci auguriamo di avervi dato consigli e spunti per l’acquisto della protezione solare ideale per la vostra pelle. Ognuno di noi ha esigenze diverse, ma è senz’altro imperativo proteggere la nostra pelle dalle radiazioni per evitare di incorrere in scottature, eritemi solari o problemi ancora più gravi. Come abbiamo visto, ci sono soluzioni per tutte le tasche e siamo certi che troverete il prodotto più adatto a voi.

La salute viene prima di tutto: dunque non dimentichiamoci di trattare bene la nostra pelle anche quando siamo in vacanza!