Come far crescere velocemente i capelli

Volete liberarvi di un taglio di capelli uscito male che vi perseguita da settimane? Oppure volete semplicemente una chioma lunghissima e mettere in totale imbarazzo le modelle per capelli delle pubblicità più blasonate?

Abbiamo raccolto una serie di consigli di esperti parrucchieri: leggete il nostro articolo e vi stupirete di quanto sia facile, con dei semplici accorgimenti e alcuni gesti quotidiani, riuscire a far crescere i vostri capelli lunghi e rigogliosi.

Come e quanto crescono i capelli?

In media, i capelli di una persona crescono di circa 1,25 cm al mese.

La velocità con cui i nostri capelli crescono ha cause genetiche e morfologiche. Ma la dieta, lo stile di vita, gli agenti atmosferici e la mancata cura dei capelli possono rallentare la loro crescita potenziale.

Ogni capello cresce da un follicolo del nostro cuoio capelluto. Una persona può avere tra 90.000 e 150.000 follicoli. Ogni follicolo è alimentato e irrorato da capillari sanguigni che permettono l’attività della radice, in cui cellule e proteine generano il capello vero e proprio.

Il processo si svolge in tre fasi:

  • anagen: la fase di crescita vera e propria del capello. Può durare dai 2 ai 6 anni.
  • catagen: il capello smette di crescere; il follicolo a cui esso è attaccato si chiude e così si interrompe il rifornimento di nutrienti alla radice.
  • telogen: fase di “riposo” del capello. Il follicolo rimane dormiente e il capello resta ancorato alla radice. A seconda della resistenza del follicolo, il capello può rimanere attaccato alla radice oppure cadere.

I nostri capelli sono in fasi diverse della loro crescita: alcuni sono nella fase anagen, altri nella fase intermedia, altri in fase terminale.

Una volta caduto un capello, il follicolo vacante può ricominciare a produrne uno nuovo, ma non necessariamente in tempi immediati. Ed è proprio in questa fase delicata che vogliamo agire, accelerando l’instaurarsi di un nuovo ciclo di crescita: ora vedremo proprio com’è possibile promuovere questo processo.

I trucchi per promuovere la crescita dei capelli

1. Lasciar “respirare” i follicoli

Avete mai sentito parlare di “alopecia da trazione”? L’azione meccanica di tiraggio continuo provocata da code di cavallo, chignon e trecce danneggia i follicoli piliferi e ne impedisce la corretta funzionalità. Evitate di legare i capelli a coda continuamente. Legare i capelli tutti i giorni stressa i follicoli e causa la rottura prematura di capelli sani, facendoli cadere.

Anche dopo il lavaggio, non tenete i capelli attorcigliati nell’asciugamano per troppo tempo: trovate un modo per avvolgerli più delicatamente. La vostra chioma ne trarrà enorme beneficio.

2.  Ridurre l’uso di piastre e arricciacapelli

Se state usando quotidianamente strumenti a calore per acconciare i capelli, riducetene l’uso. Il calore indebolisce i capelli e fare a meno di piastre, arricciacapelli o asciugature quotidiane può allungare considerevolmente la loro vita.

Ecco una soluzione alternativa: tamponate dolcemente i capelli appena lavati con un asciugamano, dopodiché applicate uno spray leggero specifico per proteggere i capelli dal calore, e asciugateli con il phon settato a intensità media. Usate sempre beccuccio o diffusore per evitare il calore diretto sul capello.

3. Introdurre ferro e biotina nella dieta

Soprattutto tra le donne, la mancanza di ferro nella dieta è una delle cause della perdita di capelli. Il problema si può risolvere assumendo carne rossa e verdure a foglia larga; si può anche ricorrere all’uso di integratori di ferro e minerali.

Anche la biotina, vitamina coinvolta nel metabolismo degli amminoacidi, è importante per i capelli. Alimenti ricchi di biotina sono uova, formaggi e latte, salmone, mandorle, noci. Per chi preferisce l’uso di integratori, esistono tantissime soluzioni in commercio, che forniscono vitamine del gruppo B, importanti anche per la crescita sana di unghie e ciglia.

4. Tenere d’occhio le doppie punte

Sembra ridicolo, ma una soluzione vincente per far crescere meglio i capelli è proprio… tagliarli un po’! Le doppie punte vanno rimosse subito: prima le rimuoviamo, prima eviteremo che il danno coinvolga una maggiore porzione dei nostri capelli, costringendoci a tagliarli troppo.

Dunque preferire una spuntatina frequente rispetto ad un taglio drastico è sicuramente un modo per far crescere i capelli costantemente e in modo efficace.

5. Risciacquare i capelli con acqua fredda

Questo trucco è sicuramente uno dei modi più efficaci per promuovere la crescita dei capelli alla fine di un lavaggio: fate un veloce risciacquo finale con acqua fredda. Questo gesto permette alla fibra più esterna di ogni capello di “compattarsi”: così il capello resiste alla perdita di acqua e ai danni provocati da calore e stress meccanici.

6. Fare una maschera per capelli ogni settimana

Un trattamento per capelli settimanale è necessario per curare i capelli lunghi: se pensate che la parte inferiore dei vostri capelli, se abbastanza lunghi , è lì già da un po’ di anni, capite che richiedono gran cura.

Un semplice impacco con olio di cocco, magari arricchito con olio di jojoba o macadamia, applicato sui capelli bagnati per 30 minuti prima del lavaggio, è una soluzione perfetta che non intacca il portafoglio. Gli oli forniscono alla fibra del capello acidi grassi che, con il lavaggio, si fissano al capello e lo proteggono a lungo.

Conclusioni

La cura del capello è semplice e parte da dentro: consigliamo sempre, in casi di forte stress del capello e forte caduta stagionale, l’uso di integratori.

Non dimenticate mai di fare un impacco per capelli una volta a settimana e riducete l’uso di piastre e altre fonti di calore. I vostri capelli vi ringrazieranno!